Studenti e ricercatori

Accademia dei Test, la startup che lancia la carriera universitaria dei giovani talenti accede a Luiss EnLabs

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Accademia dei Test, startup EdTech che aiuta gli studenti a coronare la carriera universitaria desiderata è stata selezionata da LVenture Group per partecipare alla XVIII edizione di Luiss EnLabs, il Programma di Accelerazione nato da una joint venture con l'Università Luiss.

Selezionata in una rosa di 8 startup tra oltre 400 candidature, Accademia dei Test offre percorsi di studio online svolti da docenti di eccellenza, con l'obiettivo di migliorare la preparazione ai test universitari a numero chiuso abbattendo i costi, grazie a una piattaforma che sfrutta le tecnologie adattive e una formula in abbonamento.

Lanciata da quattro ragazzi foggiani, Accademia dei Test nasce per allargare la principale strettoia che oggi impedisce a tanti talenti di poter accedere ai corsi universitari prescelti: i test di ammissione e preselettivi, a partire da quelli relativi alle professioni sanitarie.

«Ogni anno sono quasi 70.000 i ragazzi che aspirano ad accedere alla facoltà di Medicina e Chirurgia, a fronte di soli 13.000 posti disponibili: il più grande imbuto formativo presente nel nostro Paese, che rischia di precludere o ritardare la carriera di tanti talenti, specie considerando il momento difficile legato alla pandemia che stiamo vivendo. I corsi di preparazione oggi presenti sul mercato non sono pensati per le esigenze dei singoli studenti e presentano costi spesso insostenibili per le famiglie, con Accademia dei Test vogliamo offrire un'alternativa di qualità superiore, che partisse dall'analisi dei dati delle simulazioni svolte dai singoli studenti, individuando i loro punti di forza e di debolezza e migliorando l'apprendimento attraverso report costanti sui progressi ottenuti», spiega Andrea Chirolli, Ceo di Accademia dei Test.

Un metodo alla base di YesMed, il primo corso di Accademia dei Test sviluppato proprio per l'accesso alla facoltà di Medicina e Chirurgia, che ha portato da subito ottimi risultati: il 76% dei partecipanti ha infatti superato i testi di sbarramento. YesMed è in grado di fornire un miglioramento medio di circa 20 punti, pari a circa il 50% del punteggio minimo di ammissione.

I corsi sono tutti curati da docenti selezionati e offerti con una formula in abbonamento che consente di abbattere i costi accedendo a percorsi di formazione annuali, semestrali e mensili.

Il nuovo corso YesMed Winter partirá il 3 Febbraio e accompagnerà gli studenti in un percorso di 168 ore fino ai test di settembre. Un team specializzato seguirà quotidianamente gli studenti per analizzare le lacune individuali e massimizzare i risultati grazie alle ore di tutoraggio personalizzato.

«Con l'accesso a Luiss EnLabs vogliamo sviluppare la nostra web app con tecnologie adattive per offrire agli studenti un'esperienza di apprendimento digitale del tutto personalizzata alle singole esigenze, colmando le lacune individuali. Vogliamo essere degli abilitatori del talento individuale, rompendo quelle barriere che spesso precludono ai giovani un cammino di successo. Troppo spesso fattori esterni, come il contesto cittadino in cui si vive o la disponibilità economica limitano le possibilità di accedere a un percorso universitario. Noi tutti Co-founder di Adt abbiamo questa missione: veniamo da una città, Foggia, al novantaquattresimo posto in Italia per la qualità dell'istruzione, eppure riusciamo a preparare talenti mettendoli a contatto con le eccellenze formative grazie al digitale. Vogliamo contribuire a cambiare le possibilità di accesso all'istruzione universitaria, anche nel Sud Italia», conclude Andrea Chirolli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA