Studenti e ricercatori

Per il marketing specializzazioni digitali, sull’export e nel turismo

di Daniele Cesarini

Il mondo è in rapida evoluzione, ma il marketing e la comunicazione cambiano ancor più velocemente. Qualsiasi offerta formativa in questo ambito deve restare al passo con i tempi, o rischia di essere condannata a una rapida obsolescenza.

Aggiornamento continuo

Non sorprende quindi che anche i master già consolidati da diversi anni presentino programmi in costante aggiornamento, grazie al forte legame con le aziende del territorio e la presenza di manager come docenti in aula. È il caso, ad esempio, del master in marketing e direzione aziendale dell’università di Macerata, giunto alla decima edizione. Il corso mira a formare giovani professionisti pronti a operare nelle funzioni marketing-commerciali di imprese pubbliche e private; la scadenza delle iscrizioni è a gennaio 2021, per un costo di 3mila euro e durata annuale.

Tra i master di punta spicca anche quello in marketing management per l’impresa internazionale della school of management dell’università di Bergamo (costo di iscrizione pari di 5.900 euro); un corso part-time che, grazie alla vocazione espressamente estera, permette di trovare sbocchi o accelerare la propria carriera sia nelle multinazionali sia nelle imprese italiane che devono competere sui mercati internazionali. C’è tempo per le iscrizioni sino al 9 ottobre.

Nuove tecnologie

Per chi vuole focalizzarsi sugli aspetti connessi all'applicazione delle nuove tecnologie, ritorna il master di primo livello in digital marketing dell’università di Udine. Il corso, part-time, mira a offrire le conoscenze e gli strumenti operativi per pianificare, organizzare e realizzare progetti comunicativi in contesti digitali. Oltre 60 aziende hanno già manifestato interesse a ospitare i tirocinanti del master, che avrà tra 18 e 29 alunni, per un costo di 3.600 euro e una scadenza delle iscrizioni fissata al 26 ottobre.

Ritorna con una seconda edizione anche il master di primo livello dell’università di Parma in comunicazione digitale, mobile e social. L'obiettivo del corso è formare professionisti in grado di creare prodotti di informazione, intrattenimento e comunicazione pensati espressamente per media digitali e piattaforme di differente natura, e in particolare per dispositivi mobili, ma anche specialisti di app e strumenti per ottimizzare la presenza sul web delle imprese e analisti della comunicazione. È previsto il numero chiuso (25 studenti) e il costo è di 3.684 euro suddiviso in tre rate.

Alberto Salarelli, presidente del comitato esecutivo del master, ritiene che i corsi post-laurea presentino un vantaggio significativo: «È molto più facile modificare il piano di studi e l’offerta formativa anche da un anno all’altro. Questo è importante soprattutto per l’ambito marketing e comunicazione, dove c’è bisogno di un aggiornamento costante delle tecniche e delle competenze insegnate. Anche per questa ragione, frequentemente gli studenti decidono di abbinare una laurea triennale a un master, anziché proseguire con una specialistica».
Secondo l’esperto, il percorso “3+1” è sempre più popolare, perché permette una connessione più immediata con il mondo del lavoro e delle aziende: «Il 70% dei docenti del nostro master, ad esempio, è composto non da accademici ma da professionisti che hanno un network di conoscenze, relazioni e contatti, e che sono i primi a mettere in contatto gli studenti più meritevoli con le aziende potenzialmente interessate».

In generale, conclude Salarelli, l’ingresso nel mondo del lavoro avviene nei dipartimenti marketing e delle relazioni delle aziende private, spesso in ruoli innovativi come quelli della gestione dei social media; ma «c’è spazio anche negli uffici relazioni pubbliche in enti statali e organizzazioni internazionali».

Le novità 2020/21

Tra le novità del 2020-2021 vi è un nuovo major in arrivo per il master in marketing management della Luiss di Roma, vale a dire una nuova macro-area di attività e specializzazione per gli alunni. L’aggiunta al piano formativo si concentra sul digital export ed è è progettata in collaborazione con l’Ice - Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane. Il master, full-time, è di primo livello, fornisce 60 crediti formativi e ha un costo di 16.000 euro. Le lezioni partono il 16 ottobre a Roma e a novembre a Milano.

Continuando a guardare al futuro, è in arrivo un nuovo master in media and communication del Politecnico di Milano, un corso che mira a coniugare la formazione sui media tradizionali e i nuovi mezzi di comunicazione digitale per formare professionisti completi. Il costo previsto è pari a 18.500 euro, con iscrizioni entro la prima metà del 2021.

Sempre in ambito settoriale è confermato per una seconda edizione il master di I livello dell’università di Torino in progettazione, comunicazione e management del turismo culturale. Il programma è stato ripensato alla luce degli effetti della pandemia Covid-19, in un mondo in cui il turismo e la cultura assumono forme parzialmente inedite.


© RIPRODUZIONE RISERVATA