Studenti e ricercatori

Dal 13 al 17 luglio la nuova edizione degli «Open days digitali» di Unibg

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Al via, dal 13 al 17 luglio, la terza edizione degli open days digitali Unibg, dedicati ai corsi di studio triennali e quinquennali. Dopo le prime due edizioni (svoltesi nei mesi di aprile e giugno), che hanno raccolto quasi 5.000 visualizzazioni da parte degli studenti della scuola secondaria superiore ed una prima sessione di TOLC@CASA, l'Ateneo riapre le sue “porte digitali” a tutti quanti vogliano esplorarne l'offerta formativa ed i servizi.

«I numeri della partecipazione ai nostri open days digitali non sono gli unici dati che confermano l'interesse delle future matricole alla nostra università – sottolinea Remo Morzenti Pellegrini, rettore dell'Università degli studi di Bergamo -. In questi giorni, infatti, sono pervenute le domande di partecipazione ai dottorati e il risultato segna uno storico positivo per noi: a fronte di 45 posti disponibili sono pervenute ben 552 domande, di cui il 33% stranieri e l'89% degli italiani fuori provincia. Numeri in linea con il rapporto qualitativo e quantitativo sulla formazione post-laurea di AlmaLaurea pubblicato in queste ore, da cui emergono i diversi motivi che spingono il lifelong learning, come efficacia e performance occupazionali e retributive. In questo panorama si colloca un grande segnale di ripartenza del mondo universitario dove la qualità dell'insegnamento, insieme alla sicurezza e cautela fin da subito dimostrate, battono il timore del virus».

Un'attrattività dovuta all'eccellenza confermata anche dal recente accreditamento Anvur dell'ateneo orobico, un riconoscimento a cui si accede solo se si mantengono nel tempo determinati requisiti di qualità richiesti dal ministero dell'Università e della ricerca. Bergamo ha superato con un giudizio «B-Pienamente Soddisfacente» la verifica dei requisiti, collocandosi tra i pochi atenei con un punteggio così alto.

Gli open days digitali prevedono non solo la presentazione dei vari corsi di studio, ma anche spazi di interlocuzione diretta con i vari presidenti dei corsi di studio, secondo il calendario sotto riportato.

Inoltre, in vista del bando Tolc di selezione estiva (in uscita il 10 luglio 2020) e il bando per scienze della formazione primaria (in uscita il 16 luglio), sono previste 3 sessioni dedicate alle modalità di svolgimento dei test a numero programmato.

Chi è interessato ad iscriversi all'Università di Bergamo trova, inoltre, a sua disposizione nella sezione “Studia con noi - Orientarsi” lo sportello orientamento, strumento dedicato alle matricole e alle famiglie dei futuri studenti, che permette di avere informazioni dettagliate e propone, tra i tanti aspetti, anche counseling personalizzati.

L'Università degli studi di Bergamo, inoltre, predispone servizi per l'orientamento dedicati agli studenti con disabilità e/o disturbi specifici dell'apprendimento, offre informazioni dettagliate sulle tariffe agevolate e sulle convenzioni per la mobilità sostenibile, oltre che sulle numerose opportunità di studio all'estero.


© RIPRODUZIONE RISERVATA