Personale della scuola

Ata, una «fotocopia» prova il punteggio per servizio anche se mancano i contributi

di Pietro Alessio Palumbo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

È illegittimo il licenziamento del collaboratore scolastico in ragione del mancato versamento dei contributi previdenziali da parte di un istituto scolastico presso cui aveva dichiarato di aver svolto servizio con conseguente punteggio in graduatoria per incarichi a tempo determinato. Anzi - ha chiarito il Giudice del lavoro di Treviso con sentenza dell'8 aprile scorso - il punteggio in questione è valido persino quando l'attestazione di servizio sia fornita in semplice “fotocopia” qualora il precario non sia in grado di ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?