Personale della scuola

Precari Ata, sì al risarcimento«esente Irpef»

di Pietro Alessio Palumbo

Il collaboratore scolastico che abbia subito la precarizzazione del rapporto di impiego per “abusivo” ricorso al contratto di lavoro temporaneo da parte della Scuola pubblica ha diritto al risarcimento dei danni nella misura pari a un’indennità da 2,5 a 12 mensilità dell’ultima retribuzione globale. Secondo la sentenza 3429/2021 del Consiglio di Stato, dato che la somma assume natura di “ristoro” da perdita di chance lavorative migliori, non è assoggettabile a Irpef. Nessuna chance invece di applicare ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?