Studenti e ricercatori

Inwit sigla accordo con l’università Federico II sul 5G

di Redazione Scuola

Il gruppo Inwit ha siglato un accordo di collaborazione con l'Università Federico II di Napoli per dotare l'ateneo di infrastrutture che consentano la ricezione ottimale del segnale degli operatori mobili negli ambienti indoor, compresa la tecnologia di ultima generazione 5G.

Inwit, si legge nella nota, ha installato nel Campus di San Giovanni a Teduccio le sue infrastrutture Das (Distributed antenna system). Si tratta di antenne di ridotte dimensioni che consentono l'utilizzo ottimale dei servizi dei diversi operatori telefonici, migliorando sensibilmente la connettività dei dispositivi e la fruizione dei servizi mobili da parte di tutti gli studenti e docenti che lavorano e studiano nella facoltà.

«Siamo estremamente felici di questa collaborazione con Inwit perchè ci consentirà di offrire a docenti e studenti della Federico II il meglio delle tecnologie di reti mobili di ultima generazione», ha detto Giorgio Ventre, direttore del Dipartimento di Ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione della Federico II.

Per Giovanni Ferigo, amministratore delegato di Inwit «la realizzazione della copertura dedicata wireless delle aule e dei laboratori dei dipartimenti di Ingegneria dell'Università Federico II, rappresenta per Inwit non solo un'importante occasione di business, ma anche un tassello fondamentale del piano di sostenibilità che guarda all'innovazione e alla comunità che ci circonda. Nel nostro ruolo di principale operatore infrastrutturale per tecnologie wireless italiano, stiamo infatti coprendo con impianti Das siti con una forte valenza sociale come università, ospedali e musei».


© RIPRODUZIONE RISERVATA