Pianeta atenei

Università e incarichi esterni, necessaria l’autorizzazione preventiva

di Andrea Alberto Moramarco

Il dipendente pubblico non può svolgere un incarico retribuito senza la previa autorizzazione della rispettiva amministrazione di appartenenza. In caso contrario, il soggetto che conferisce l'incarico commette un illecito che non può essere sanato dal rilascio di una autorizzazione postuma, pronunciata “ora per allora” dall'ente pubblico datore di lavoro. Ad affermarlo è la Cassazione con la sentenza 11811, depositata ieri, che fornisce la corretta interpretazione dell'articolo 53 del Tu pubblico impiego (Dlgs 165/2001). ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?