Studenti e ricercatori

Normale 26esima al mondo per reputazione accademica

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24


La Normale di Pisa si conferma primo istituto universitario in Italia, 26esimo a livello mondiale in una graduatoria che vede ai primi tre posti Harvard, Caltech e Imperial College London. La classifica viene redatta anche sulla base di dati bibliometrici e sulla reputazione accademica nelle varie discipline. Almeno secondo l'edizione 2020 della classifica “Rur World University Rankings”, che ha valutato le prestazioni di 829 istituti di istruzione superiore a livello mondiale.

La classifica russa
In questa classifica, preparata dall'agenzia russa Round University Ranking sulla base dei dati forniti dalla società canadese Thomson Reuters, la Scuola Normale Superiore risulta prima in Italia e ventiseiesima a livello mondiale (ai primi tre posti ci sono Harvard, Caltech e Imperial College London). Rur World University Rankings è redatta anche sulla base di dati bibliometrici e sulla reputazione accademica nelle varie discipline. Gli indicatori sono raggruppati in 4 aree chiave dell'attività universitaria: insegnamento, ricerca, staff di ricerca internazionale, sostenibilità finanziaria.

I punti di forza della Scuola pisana
Punta di diamante per la Scuola Normale è il parametro “Teaching”, dove la Scuola si colloca nona a livello mondiale, sempre prima in Italia. Un ottimo piazzamento anche per il parametro “Research”: qui la Normale è 83esima al mondo, terza in Italia.
Se a livello globale i parametri “Financial Sustainability” e “International Diversity” non raccolgono risultati particolarmente significativi, in Italia la Scuola si classifica, rispettivamente, prima e seconda.


© RIPRODUZIONE RISERVATA