Studenti e ricercatori

Milano-Bicocca lancia «Leggo anch’io»: fondo libri dedicato agli under 14

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Piccoli scienziati crescono. L’università di Milano-Bicocca lancia il progetto “Leggo anch'io” per avvicinare i più piccoli alla lettura. Non una semplice biblioteca per ragazzi, ma un fondo con testi che trattano temi scientifici: dalla chimica alla biologia, dalle scienze umane alla psicologia. Con un linguaggio adatto anche ai giovani lettori.

La biblioteca
Allestito presso la sede centrale della Biblioteca, attualmente lo spazio ospita circa 300 volumi, che permetteranno ai bambini di scoprire i misteri delle stelle, di restare affascinati dall'evoluzione del genere umano e di capire cosa sono le emozioni. Un modo per rispondere alle loro curiosità e ai loro perché in modo chiaro e semplice. Un piccolo patrimonio librario destinato a crescere attraverso acquisti e donazioni.
I piccoli lettori avranno a disposizione una tessera associativa dedicata che permetterà loro di usufruire dei servizi della biblioteca.

I tempi
L'iniziativa è stata presentata ufficialmente ieri pomeriggio durante la festa di Natale aperta a tutta la comunità accademica e i libri saranno disponibili per il prestito a partire dal 7 gennaio. «Desidero che l'Università di Milano-Bicocca festeggi il Natale con la sua comunità una festa fatta di luci, doni, canti, ma anche di scienza e divulgazione. Un evento dedicato a studenti e personale d'Ateneo e alla città di Milano per rafforzarne la sinergia e portare i più piccoli a solleticare conoscenza e curiosità, oltre che a rafforzare la passione per la lettura, fondamentale arricchimento per la crescita di ‘grandi' piccoli pensatori», questo il commento della rettrice Giovanna Iannantuoni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA