Studenti e ricercatori

Veneto: in 2018 spesi 3 milioni per rientro “cervelli in fuga”

di Redazione scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Tre milioni di euro, 14 progetti finanziati, 3mila persone coinvolte, 55 borse di rientro per favorire la mobilità e 30 borse territoriali pagate per sostenere la permanenza dei “cervelli” di rientro.

Il programma
Sono i numeri del programma «Inn-Veneto: cervelli che rientrano per il Veneto del futuro», che la Regione ha promosso nel 2018 con l’obiettivo di attirare professionalità ed eccellenze di ritorno e promuovere la circolarità delle intelligenze e delle idee.

Gli esiti del programma, che ha coinvolto in Veneto 3.000 destinatari, sono stati presentati a Venezia durante un confronto pubblico.


© RIPRODUZIONE RISERVATA