Studenti e ricercatori

Salvatore Rossi alla guida della federazione con Iuss, Sant’Anna e Normale

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24


Salvatore Rossi, direttore generale di Bankitalia e presidente dell'istituto di vigilanza sulle
assicurazioni (Ivass) dal 2013 al 2019, è il nuovo presidente del consiglio di amministrazione della federazione che riunisce la Normale di Pisa, la Scuola Superiore Sant'Anna di Pisa e la
Iuss di Pavia. Lo hanno reso noto le tre istituzioni accademiche.

L'economista è stato nominato dal Senato accademico della Scuola Sant'Anna quale suo rappresentante. Gli altri due componenti del board sono l'avvocato amministrativista pisano, Giuseppe Toscano, indicato dal Senato accademico della Normale, e Fabio Benasso, presidente di Accenture Italia, membro confermato dalla Iuss di Pavia.

Laureato all'Università di Bari in matematica nel 1975, Rossi ha svolto la sua carriera in gran
parte presso la Banca d'Italia, nella quale ha ricoperto numerosi ruoli. Ha tenuto corsi e seminari in varie sedi universitarie ed è autore di numerosi libri e articoli di economia, finanza e politica economica.

«Con queste nuove nomine - hanno commentato i rettori di Sant'Anna e Iuss, Sabina Nuti e
Riccardo Pietrabissa, e il direttore della Normale, Luigi Ambrosio - ci garantiamo un contributo di esperienza da parte di personalità di grande spessore, che potranno aiutarci a
stabilire ulteriori obiettivi, priorità, e percorsi da intraprendere. La federazione è infatti nata meno di 2 anni fa ed è ancora in fase sperimentale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA