Studenti e ricercatori

Intelligenza artificiale, primo master in Italia

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24


Sarà presentato domani, 2 ottobre alle 11.30 dall'Università Europea di Roma (via degli Aldobrandeschi, 190) il primo Master che in Italia affronta il tema AI – Artificial Intelligence – attraverso una formazione multidisciplinare unica, per analizzare le problematiche e le opportunità connesse allo sviluppo e alla diffusione dei sistemi di AI nella nostra società (Blockchain, IoT, Smart Contract, etc.).

Fondamentale il contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale presieduta dal Emmanuele F.M. Emanuele, per la nascita di questo primo corso di studi in Italia sull'intelligenza artificiale che si propone di riprodurre il pensiero e l'azione dell'uomo. È quindi necessario, come lo è per l'uomo, che ne siano disciplinate le condotte sia da un punto di vista giuridico sia da un punto di vista etico.

Va sottolineato che il Master si distingue per il suo programma altamente innovativo, focalizzato sugli aspetti giuridici, etici e antropologici che pone l'AI.

«Nei prossimi 5 anni cambieranno 6 lavori su 10. Le innovazioni tecnologiche come l'Intelligenza Artificiale rappresentano opportunità straordinarie per l'evoluzione delle risorse umane e del mondo del lavoro in generale – chiarisce Alberto M. Gambino, pro-rettore dell'Università Europea di Roma e direttore del Master -. Consapevoli di ciò e delle nostre specifiche competenze accademiche su questi temi, abbiamo voluto aggiungere alla nostra offerta formativa un Master di I livello unico nel suo genere in Italia, che permetta ai giovani di governare i complessi processi e le implicazioni dell'Intelligenza Artificiale».

«Come Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale, siamo lieti di aver proposto e sostenuto un progetto ambizioso e all'avanguardia come quello dell'Università Europea di Roma dedicato allo studio dell'Intelligenza Artificiale – aggiunge il presidente Emmanuele F. M. Emanuele –. Al centro di ogni attività da noi sostenuta abbiamo sempre posto l'uomo, la sua crescita, il suo benessere, la sua prosperità. Formare le nuove generazioni su questioni così strategiche e al tempo stesso delicate come l'innovazione digitale e l'Intelligenza Artificiale rappresentano un nostro ulteriore contributo allo sviluppo di una società migliore. Questa iniziativa peraltro conferma la proficua collaborazione in essere tra l'Università Europea di Roma e la Fondazione Terzo PiIastro - Internazionale, iniziata nell'anno accademico 2017/2018 con l'attivazione del corso di dottorato in Persona e benessere, fra diritto, etica e psicologia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA