Pianeta atenei

Dall’Unione Europea 900mila euro all’università di Parma per un progetto di «capacity building» in Rwanda

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24

L'Università di Parma, attraverso il Cuci – Centro universitario per la cooperazione internazionale, ha ottenuto dall'Unione Europea un finanziamento di 900mila euro per il progetto Enhancement of Rwandan higher education in strategic fields for sustainable growth - EnRHed, che vede l'ateneo come capofila di 7 partner e che è coordinato da Roberto Valentino, vice direttore del Centro universitario per la cooperazione internazionale e docente del dipartimento di Scienze Chimiche, della vita e ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?