Studenti e ricercatori

Settimo al mondo nella formazione a distanza: è il Flex EMBA del Politecnico di Milano

di Scuola24

S
2
4Contenuto esclusivo S24


Nella top ten mondiale dei migliori master per executive fruibili in distance learning, l'unico prodotto italiano a figurare in graduatoria è il Flex EMBA di MIP Politecnico di Milano Graduate School of Business, che sale di ben 13 posizioni a livello globale e risulta settimo al mondo secondo i recentissimi QS Distance/Online MBA Rankings 2019, che misurano le performance dei migliori MBA fruibili a distanza. In questo ranking, infatti, il Master Flex EMBA si colloca al primo posto al mondo per “Class Experience” e al secondo per “Faculty and Teaching”.
Erogato in modalità blended grazie a una specifica piattaforma sviluppata in partnership con Microsoft, il Flex EMBA, già selezionato nel 2016 tra i più innovativi MBA al mondo da AMBA (Association of MBAs), può vantare dal 2017 l'accreditamento EOOCS dell'EFMD (European Foundation for Management Development) che certifica la qualità dei programmi online: è il primo programma per executive in Italia ad averlo ottenuto e tra i primi in assoluto.
«Siamo orgogliosi di questo risultato - commentano Andrea Sianesi e Federico Frattini, rispettivamente Dean e Direttore dei Programmi MBA ed Executive MBA di MIP - che insieme all'altissima partecipazione (dal 2014 quasi 400 studenti hanno frequentato le due aule, italiana e internazionale) fa del Flex EMBA il Master di maggior successo della Scuola negli ultimi dieci anni. Un traguardo raggiunto grazie ai continui sforzi di miglioramento del programma e di internazionalizzazione del curriculum. Ancora una volta viene riconosciuta la validità dell'offerta formativa online del MIP Politecnico di Milano, che dal 2013 ha investito fortemente sull'applicazione delle tecnologie digitali per rendere ottimale la fruibilità e l'accessibilità dei suoi programmi di formazione, senza però trascurare la qualità dell'insegnamento e la personalizzazione dell'esperienza formativa».


© RIPRODUZIONE RISERVATA