Studenti e ricercatori

A Milano le Stem protagoniste: alla Statale focus su Ai, digital e mobile

Entra nel clou la terza edizione di #STEMintheCity, l'iniziativa promossa dal Comune di Milano – in collaborazione con importanti realtà del settore pubblico e privato e il sostegno delle Nazioni Unite – per diffondere la cultura delle Stem, rimuovere gli stereotipi culturali che allontanano le ragazze dai percorsi di studio nelle materie tecnico-scientifiche, ridurre il divario di genere nelle carriere e nelle professioni Stem.

Nell'anno delle celebrazioni leonardesche, il tema guida è “Arte e Scienza”, a testimoniare il legame tra materie umanistiche e tecnologie che ha contraddistinto la genialità di Leonardo da Vinci, l'artista che ha fatto di Milano la città simbolo dell'innovazione. Al centro dell’evento che si conclude tra domani e dopo domani ci sono incontri, seminari, corsi di formazione, installazioni, spettacoli ed eventi organizzati da Fondazioni, Associazioni, Enti pubblici e privati con l'obiettivo di avviare percorsi studiati “ad hoc” per potenziare l'apprendimento dalle scuole, dall'Infanzia fino alle Università. Tra le iniziative in pista oggi c’è quella organizzata dagli esperti Ntt Data che intervengono alla maratona delle Stem con 3 workshop dedicati ad Artificial Intelligence, Digital e Mobile. I workshop si svolgeranno presso il Dipartimento di Informatica dell’Università Statale di Milano, nella sezione Stem&Digital, gli esperti Ntt Data introducono, spiegano ed approfondiscono i
concetti base di tecnologie emergenti quali Artificial Intelligence, Digital/Design e Mobile agli studenti della scuola secondaria di 2° grado.


© RIPRODUZIONE RISERVATA