Studenti e ricercatori

Emilia Romagna: finanziati progetti di ricerca delle imprese in aree sisma

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato il bando per interventi a favore della ricerca industriale delle imprese operanti nelle filiere maggiormente coinvolte dagli eventi sismici del maggio 2012.

Disponibili 4 milioni per singole micro e Pmi con unità locale che realizza il progetto basata in uno dei 30 Comuni colpiti dal sisma, che operano nelle filiere biomedicale e altre industrie legate alla salute, meccatronica e motoristica, agroalimentare, ceramica e costruzioni, Ict e produzioni multimediali, moda.

Contributo pari al 50% delle spese ammesse per attività di ricerca, ridotto al 25% per lo sviluppo. Domanda per via telematica, tramite l'applicativo informatico Sfinge 2020 previa registrazione, accessibile su , inviata dalle ore 10 del 13 maggio alle ore 17 del 12 giugno 2019.


© RIPRODUZIONE RISERVATA