Studenti e ricercatori

Più fondi per atenei e borse di studio

di Eugenio Bruno

S
2
4Contenuto esclusivo S24

La legge di bilancio, alla voce università, esce con 50 milioni in più già nel 2019. Grazie a due emendamenti approvati in commissione Bilancio della Camera che aumentano di 40 milioni la dote del Fondo di finanziamento ordinario (Ff0) e di 10 milioni la dote per il diritto allo studio.

Fondo di finanziamento ordinario
Nella versione originaria del Ddl di bilancio il Fondo di finanziamento ordinario veniva contemplato solo nel 2020. Attraverso uno stanziamento aggiuntivo di 100 milioni racimolati attraverso una rimodulazione delle spese. Il testo che si prepara a uscire da Montecitorio - grazia al via libera a un emendamento del M5S - vede l’aggiunta di un articolo 78-bis che incrementa l’Ffo di € 40 milioni per il 2019, recuperati attraverso un minore aumento del “contenitore” per le «esigenze indifferibili» sorte nel corso della gestione. Così facendo, la dote complessiva del “fondone” per gli atenei l’anno prossimo sarebbe di 7,442 miliardi.

Borse di studio
Le novità dell’articolo 78-bis non finisco qui. La stessa disposizione - per effetto di un altro emendamento dei pentastellati - aumenta infatti di 10 milioni il Fondo integrativo statale per la concessione di borse di studio dal fine di ampliare i livelli di intervento per il diritto allo studio universitario a favore degli studenti capaci, meritevoli e privi di mezzi. Pertanto, già dal 2019 l'importo del Fondo ammonterebbe a 246,8 milioni.Una modifica che dovrebbe garantire una riduzione dei 1.500 idonei senza borsa più volte lamentati dalle associazioni studentesche. Studenti che oggi e il 14 dicembre torneranno in piazza per protestare contro le politiche del governo.

Bonus eccellenze
Un’altra modifica riguarda il bonus per l’assuzione di giovani eccellenti che - grazie a due emendamenti analoghi di Leu e Fratelli d’Italia - si estende ai laureati presso le università telematiche. Esclusi invece nella prima versione della norma.


© RIPRODUZIONE RISERVATA