Studenti e ricercatori

No tax area più ampia e revisione del numero chiuso nell’agenda di governo per l’università

di Eugenio Bruno

S
2
4Contenuto esclusivo S24

No tax area più ampia, revisione (ma senza abolizione) del numero chiuso, piano straordinario di assunzione dei ricercatori. Sono le “portate” principali del menu per l’università contenuto nel Programma nazionale di stabilità allegato alla Nota di aggiornamento del Def.

Le misure per gli studenti
Meno sostanzioso rispetto al capitolo scuola il pacchetto di misure in cantiere per l’università parte dagli studenti. Attraverso un allargamento della no tax area per ampliare la platea dei beneficiari di borse di studio e una revisione del numero chiuso che passi da un maggiore orientamento per intercettare le attitudini degli studenti.

Le proposte per la didattica
Oltre al reperimento di maggiori fondi per la ricerca sia sull’Ffo che sul Foe il Programma nazionale di riforma cita il reclutamento dei prof universitari come una delle aree su cui intervenire. Grazie a un piano straordinario di assunzioni dei ricercatori e a misure che favoriscano l’approdo in cattedra dei giovani. Oltre al sostegno della didattica online negli atenei.


© RIPRODUZIONE RISERVATA