Personale della scuola

Altolà alle discriminazioni: la retribuzione professionale spetta anche ai «supplenti brevi»

di Pietro Alessio Palumbo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Con l'obiettivo di valorizzare la funzione docente e di avviare il percorso di riconoscimento del ruolo determinante degli insegnanti per il miglioramento del servizio scolastico, sono loro attribuiti compensi stipendiali accessori. Con sentenza del 17 marzo scorso il Giudice del Lavoro di Bergamo ha in proposito chiarito che la Rpd (Retribuzione professionale docenti) spetta anche ai docenti titolari di supplenze brevi, marcando come ingiustificata e “discriminatoria” la diversa lettura del ministero dell'Istruzione che la riteneva riservata ai soli docenti ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?