Personale della scuola

Il docente non risponde della morte dell’alunno che ha ignorato i suoi divieti

di Pietro Alessio Palumbo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

In presenza di un giovane quasi maggiorenne, da tutti descritto come un ragazzo normale, tranquillo, sebbene appassionato di “supereroi” non si può pretendere dall'insegnante un obbligo di controllo esclusivo o persino individuale, pena la distrazione dalla altrettanto necessaria vigilanza sugli altri allievi. Questo l'insegnamento della recente sentenza 11 febbraio scorso del Tribunale di Lecce che si è trovato ad esaminare il tragico evento della morte di uno studente accidentalmente caduto durante l'ora di educazione fisica nell'intento di scavalcare un ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?