Personale della scuola

Il diritto del docente di avvicinarsi al parente disabile va bilanciato con le esigenze della scuola

di Pietro Alessio Palumbo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Nei trasferimenti interprovinciali è riconosciuta la precedenza ai soli genitori anche adottivi e successivamente al coniuge del disabile in situazione di gravità. Il “docente figlio” invece – ha chiarito la Cassazione con la sentenza 4677/2021 - il quale assiste il genitore in situazione di gravità ha diritto ad usufruire della precedenza tra provincie diverse esclusivamente nelle operazioni di assegnazione provvisoria, fermo restando naturalmente il diritto a presentare domanda di mobilità. ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?