Personale della scuola

Il docente senza ferie è “utilizzabile” e gli spetta lo stipendio

di Pietro Alessio Palumbo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Nei periodi estivi successivi al termine delle attività didattiche i docenti restano in servizio e devono svolgere le attività programmate o stabilite dagli organi della scuola. Nei periodi di tempo non coperti da tali incombenze vanno considerati in servizio pur senza necessità di offrire esplicitamente la propria prestazione. In altre parole la normativa prevede prestazioni didattiche in senso stretto e prestazioni cosiddette funzionali sulla base di una pianificazione annuale ad opera degli organi scolastici. Ebbene ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?