Famiglie e studenti

«Recovery Fund utile a centralità della scuola: edilizia scolastica primo obiettivo»

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24

«Grazie al lavoro di tutto il Governo e alla tenacia e alla competenza del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a cui va il nostro ringraziamento, l'Italia ha oggi a disposizione uno strumento, quale il Recovery Fund, che consente di guardare al futuro del Paese con visione e speranza. Abbiamo l'occasione storica di farlo, rimettendo al centro la scuola». Lo ha affermato alla Camera la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina durante una informativa urgente sulla scuola.

Si tratta, ha aggiunto, «di un'opportunità irripetibile che dovremo saper sfruttare, con la collaborazione di tutti. Dovremo investire nell'edilizia scolastica, per un Piano pluriennale destinato ad ammodernare gli edifici scolastici già esistenti e a costruirne di nuovi, per la creazione di ambienti innovativi di apprendimento».


© RIPRODUZIONE RISERVATA