Famiglie e studenti

Regione Lombardia: l’istruzione riapre sul web con «Open Scuola»

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Per far fronte alle esigenze di didattica a distanza nell'ambito dell'emergenza Covid - 19, Regione Lombardia, con il supporto di Finlombarda Spa, ha creato Open Scuola, una community all'interno della piattaforma partecipativa Open Innovation per i docenti delle scuole di ogni ordine e grado dove è possibile creare e leggere articoli di approfondimento, partecipare e confrontarsi con gli altri docenti iscritti, chattare e scambiarsi documenti.


Iscriversi a Open Scuola è semplice e immediato: hanno già aderito all'iniziativa duecento docenti, ai quali Regione Lombardia ha lanciato una “call” per verificare il livello di gradimento dell'iniziativa e per individuare le buone prassi di “smart schooling”.

All'iniziativa possono aderire anche realtà imprenditoriali e universitarie, associazioni e operatori del Terzo settore attivi nella didattica innovativa per mettere a disposizione gratuitamente i propri strumenti, servizi o consulenza di e-learning. All'iniziativa partecipano già tra gli altri, Samsung con la piattaforma Zoom, Apple con l'app Schoolwork, Mondadori Education Spa con Hub Scuola.

«In Lombardia molte scuole in questi anni hanno attivato progetto di innovazione della didattica, che stanno consentendo di portare avanti le attività anche in questo momento di sospensione delle lezioni a scuola. Grazie alla nostra piattaforma Open Innovation vogliamo mettere a disposizione di tutte le scuole e di tutti i docenti interessati queste esperienze positive», ha dichiarato Fabrizio Sala, vice presidente di Regione Lombardia.


Per saperne di più: https://www.openinnovation.regione.lombardia.it/it/progetti-e-eventi/open-scuola-didattica-a-distanza


© RIPRODUZIONE RISERVATA