Famiglie e studenti

Dal decreto fiscale 10 milioni in più per le scuole ecosostenibili

di Eu.B.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Edilizia scolastica protagonista del decreto fiscale all’esame della Camera. Grazie a due emendamenti dei relatori che hanno avuto il via libera nei giorni scorsi: il primo stanzia 10 milioni per la riqualificazione energetica degli edifici; il secondo modifica le regole sull’attribuzione dell’8 per mille alle scuole.

Più fondi alle scuole ecosostenibili
Dieci milioni all'anno dal 2020 al 2025, oltre a 5 milioni per il 2019, a favore dell'edilizia scolastica dedicando una sezione ad hoc del Fondo unico già esistente. Lo prevede un emendamento dei relatori al dl fiscale approvato in commissione Finanze di Montecitorio. Lo stanziamento punta a finanziare in particolare interventi per la messa in sicurezza e la riqualificazione energetica anche in chiave antisismica.

Cambia l'8 per mille
I contribuenti potranno scegliere la destinazione dell'8 per mille di competenza statale e finalizzarlo alla ristrutturazione, alla messa in sicurezza e all'efficientamento energetico delle scuole. Lo prevede un altro emendamento al dl fisco dei relatori, approvato in commissione Finanze alla Camera. Stop anche alla deroga che permette di destinare le risorse ad altre finalità rispetto a quelle individuate dai cittadini.


© RIPRODUZIONE RISERVATA