Famiglie e studenti

Ad Arezzo nasce l’Its in dedicato al settore orafo

di Redazione Scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Nella capitale europea del gioiello, gli imprenditori orafi aretini hanno ideato un percorso di «Tecnico Superiore» delle Lavorazioni Artistiche Orafe il cui Diploma Superiore viene rilasciato dal Miur. Le iscrizioni si chiudono il 25 ottobre.

Il nuovo Its
È progettato per permettere ai giovani di inserirsi, come quadri aziendali e tecnici di alto livello, nelle loro aziende, affiancando direttamente l’imprenditore nelle scelte e nella gestione dell’attività di impresa. Rivolto a giovani diplomati e/o laureati di età compresa tra i 18 ed i 30 anni, il Corso di Tecnico Superiore Orafo è un post-diploma, pensato insieme all’università di Siena, alla Fondazione Toscana «Turismo, Arte e Beni Culturali», alle Associazioni imprenditoriali del Distretto Orafo, che permette l’inserimento del neo-diplomato Its direttamente nelle aziende del settore.

L’Its Orafo è finalizzato a formare dei professionisti in grado di affiancare l’imprenditore del settore per il rafforzamento del sistema produttivo locale e la promozione di nuovi brand. Questi avranno competenze sia riguardo alle tecniche artigianali che a quelle innovative del design e della produzione con strumentazioni informatiche, aderenti ai requisiti dell'Industria 4.0.

Al termine del Corso, i Tecnici Superiori Orafi sapranno interpretare i gusti e le tendenze del mercato e supportare la pianificazione aziendale, grazie a competenze tecniche e tecnologiche altamente specialistiche e con un elevato livello professionale nell'Area delle Tecnologie Innovative. Il Diplomato Its si inserirà sia in aziende dotate di criteri organizzativi e di progettazione complessi, sia in piccoli laboratori artigianali. Si potrà rapportare con il modellista Orafo al fine di concordare il metodo di realizzazione del prototipo e il metodo di riproduzione seriale più appropriato. Opererà, altresì, con la Direzione aziendale e collaborerà anche con altre figure dell'impresa e/o della filiera Orafa.

Competenze e abilità
I partecipanti che concluderanno con esito positivo il percorso formativo saranno in grado di applicare le tecniche di design al prodotto orafo, di adottare metodi di rappresentazione grafica 3D, d'intervenire su progetti elaborati e di adattarli alle esigenze del processo produttivo e di prodotto, di recepire le modifiche suggerite dall'imprenditore o provenienti dai vari reparti del processo produttivo, di tradurre gli elementi distintivi del progetto grafico del prezioso in linee operative per la sua realizzazione. I diplomati acquisiranno, infine, anche competenze di carattere più generale e trasversale, di tipo linguistico, comunicativo e relazionale, giuridico ed economico, organizzativo e gestionale d’impresa Con il Corso si acquisisce un V livello EQF europeo con 27 crediti universitari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA