Famiglie e studenti

Associazioni di studenti e docenti a Mattarella: «Revocare la sospensione alla professoressa Dell’Aria»

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Una lettera inviata al presidente della Repubblica Sergio Mattarella, al premier Giuseppe Conte e al ministro Marco Bussetti, sottoscritta da decine di associazioni degli studenti, dei docenti e culturali, per esprimere «allarme e sconcerto per il provvedimento di sospensione dal servizio della professoressa Rosa Maria Dell'Aria, dell'istituto industriale “Vittorio Emanuele III” di Palermo».

«Come studiosi e docenti siamo pienamente solidali con la collega, convinti che scuola e università siano impegnate nella stessa, prioritaria missione civile e culturale: l'educazione degli studenti al senso critico e alla libertà del pensiero. - è scritto nella lettera - Chiediamo quindi a tutte le istituzioni coinvolte, dal Miur all'Ufficio scolastico provinciale di Palermo, di revocare il provvedimento sospensivo, che assume inevitabilmente un significato intimidatorio per tanti colleghi che lavorano con impegno ogni giorno per questi obiettivi».

«Ribadiamo infine la nostra fedeltà ai principi inviolabili della Costituzione nata dalla Resistenza, in particolare all'articolo 33 che tutela la libertà dei docenti dalle ingerenze del potere politico, di qualunque orientamento esso sia: “L'arte e la scienza sono libere e libero ne è l'insegnamento”», conclude la missiva.


© RIPRODUZIONE RISERVATA