Famiglie e studenti

Bussetti sui vaccini: le scuole devono far rispettare l’obbligo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

«Il regime giuridico attuale prevede l'obbligo e le scuole «non potranno che farlo rispettare, fermo restando che il minore non in regola resta iscritto e andrà riammesso al momento della presentazione della documentazione richiesta dalla legge», così il ministro dell'Istruzione, dell'università e della ricerca Marco Bussetti, in risposta a una interrogazione (Anna Ascani, Pd) alla Camera sull'ipotesi di rivedere l'obbligo vaccinale quale requisito per l'ammissione a scuola. Il ministro ha però ricordato che è all'esame della XII commissione Igiene e Sanità il Ddl 770 a firma M5S-Lega, che «ha l'obiettivo di introdurre il cosiddetto obbligo flessibile e che punta a una più complessiva salvaguardia della salute pubblica, senza limitarsi alla vaccinazione obbligatoria. Tale Ddl, ove approvato, innoverà profondamente la normativa in materia».


© RIPRODUZIONE RISERVATA