Famiglie e studenti

Iscrizioni, in Veneto licei e istituti tecnici quasi alla pari

di Cl. T.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Il Veneto si conferma la regione con meno ragazzi che scelgono gli indirizzi liceali (45,7%) e la prima nella scelta dei tecnici (40%). In pratica, in Veneto licei e istituti tecnici sono quasi alla pari.

L’aumento
Il 40% di iscritti al tecnico rappresenta circa il 10% in più rispetto alla percentuale nazionale, commenta l’assessore Elena Donazzan. In calo - sempre secondo i dati regionali - le iscrizioni ai licei, che raccolgono circa il 10% in meno di iscrizioni rispetto alla media nazionale. «Trovo che i primi dati sulle iscrizioni al nuovo anno - commenta Donazzan - siano molto positivi e confortanti. La regione e l’intero sistema produttivo veneto investono molto e da anni nella qualità di un sistema formativo, perfettamente allineato e integrato con il parallelo sistema dell’istruzione, capace di fornire ottimi sbocchi occupazionali».

Il picco del 40%, sempre secondo Donazzan, rappresenta anche un preciso segnale per il decisore politico: «Il 40% delle famiglie e dei futuri allievi del ciclo secondario superiore ha cercato percorsi formativi che avvicinino al mondo del lavoro e che fanno dell’alternanza una prassi ordinaria di apprendimento e formazione. A buon intenditore».


© RIPRODUZIONE RISERVATA