Famiglie e studenti

Robotica e coding in classe, parte il progetto «Share School»

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Parte il progetto “Share School” , promosso da Olivetti e Fondazione Mondo Digitale con l’obiettivo di accelerare il percorso di trasformazione della scuola italiana. In arrivo uno spazio specializzato presso la Palestra dell’Innovazione di Roma con laboratori di robotica e coding per sperimentare nuovi stili e metodologie di apprendimento, l'organizzazione di una “maratona” di sviluppo per progettare soluzioni innovative per la didattica 4.0 e una originale “Fabbrica robotica” alla RomeCup 2019.

Le iniziative
Il progetto, spiega una nota, si inserisce nell’ambito delle iniziative che Olivetti dedica ai settori della Formazione e dell’Education con l’obiettivo di fornire strumenti tecnologici di facile accesso a docenti, studenti e famiglie e promuovere la diffusione di una cultura digitale.
Grazie a “Share School” è già aperto un nuovo spazio dedicato alla scuola firmato Olivetti presso la Palestra dell’Innovazione della Fondazione Mondo Digitale a Roma (via del Quadraro 102), dove sarà possibile potenziare le competenze digitali e trasversali con laboratori di robotica, coding e making. Nei prossimi mesi saranno coinvolti oltre 1.500 docenti e studenti nella sperimentazione di piattaforme di e-learning e percorsi didattici immersivi su competenze e professioni del futuro con più appuntamenti settimanali in presenza. Con il kit “Microninja” di Olivetti, poi, anche i bambini della scuola primaria potranno avvicinarsi alla programmazione in modo divertente e coinvolgente, trasformandosi in protagonisti attivi della tecnologia.
Inoltre, a marzo una “maratona” di programmazione di 8 ore coinvolgerà team misti di studenti, docenti, maker e creativi che lavoreranno insieme allo sviluppo di processi e prodotti per una didattica 4.0, trasversale, multidisciplinare e personalizzata. Infine, in occasione della RomeCup 2019, la manifestazione annuale dedicata alla robotica e innovazione che si svolgerà a Roma dal 2 al 5 aprile, sarà allestito uno spazio Olivetti Scuola Digitale con laboratori gratuiti e dimostrazioni pratiche.


© RIPRODUZIONE RISERVATA