Famiglie e studenti

Borgo Cinque Terre paga quanti iscrivono i bambini alla scuola

S
2
4Contenuto esclusivo S24


Duemila euro a ogni famiglia che deciderà di iscrivere il proprio bambino alle scuole primarie di Riomaggiore, alle Cinque Terre (La Spezia). È la proposta dell'amministrazione comunale, riferisce il Secolo XIX, che così cerca di frenare l'emorragia di iscrizioni verso la vicina città della Spezia.

I bimbi sono sempre meno, anche a causa dello spopolamento di questi borghi a picco sul mare, e a scuola si studia in una pluriclasse. Le insegnanti vengono spesso cambiate, anche mensilmente, tanto che c'è chi lamenta la mancanza di una continuità educativa. A rischio adesso c'è la piccola scuola di paese e così l'amministrazione, guidata dalla sindaco Fabrizia Pecunia (Pd), ha deciso di stanziare queste risorse per incentivare le famiglie. A disposizione sino a metà febbraio i moduli per richiedere il contributo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA