Famiglie e studenti

Aria nuova (e pulita) in classe con i pannelli theBreath®

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Aria nuova a scuola con i materiali hi-tech che combattono lo smog. È il progetto sperimentato nella primaria statale “Vittorino da Feltre” di Piacenza che ha installato all'interno di ognuna delle 24 aule un pannello realizzato con theBreath®, innovativa fibra in grado di assorbire aria inquinata per poi rimetterla immediatamente in circolo pulita e purificata.

L’innovazione
Prodotto da Anemotech, realtà italiana che progetta soluzioni per migliorare la qualità dell’ambiente, theBreath® è un rivoluzionario tessuto multistrato che, utilizzabile sia outdoor sia indoor, contiene un'anima in fibra carbonica in grado di “catturare” e disgregare le sostanze volatili nocive. Personalizzati ad hoc con immagini scelte dagli insegnanti (cartine geografiche, figure geometriche), i 24 pannelli appesi alle pareti hanno dimensioni e ingombri analoghi a quelli di qualsiasi altro materiale didattico comunemente adottato dalle scuole. Con il vantaggio di contribuire in maniera fattiva al benessere degli alunni, degli insegnanti e di tutti coloro che ogni giorno frequentano e vivono questo istituto.

La dirigente: buon esempio di ecologia sociale
«Sono due le leve che ci hanno stimolato ad adottare questi straordinari pannelli anti-inquinamento» spiega Elisabetta Ghiretti, dirigente scolastico della scuola Vittorino da Feltre. «Innanzitutto, il desiderio di offrire ai nostri studenti e ai nostri insegnanti la possibilità di vivere in un ambiente più sano, e poi la consapevolezza di fornire ai più giovani un buon esempio di ecologia sociale» dice la preside, che ringrazia «l’azienda C2Group di Cremona che con generosità ha supportato la nostra scuola consentendo l'acquisto di questi pannelli»: , sottolinea la prof.ssa Elisabetta Ghiretti, dirigente scolastico della scuola Vittorino da Feltre. «Bello sapere che da oggi la nostra tecnologia contribuisce a rendere più sana la vita dei tanti bambini che frequentano questo istituto scolastico» ha commentato Gianmarco Cammi, Direttore Operativo di Anemotech e co-inventore della tecnologia theBreath®, secondo il quale «non si è ancora colto a pieno è che anche l’aria che respiriamo negli spazi indoor è inquinata».


© RIPRODUZIONE RISERVATA