Famiglie e studenti

Riparte il “Viaggio in Italia: la Corte costituzionale nelle scuole”

S
2
4Contenuto esclusivo S24


Riparte “Viaggio in Italia: la Corte costituzionale nelle scuole”. L'inaugurazione è in programma a Palazzo della Consulta, sala delle conferenze, giovedì 7 febbraio alle 11, presenti le Consulte delle scolaresche. Alla cerimonia, che prevede la firma della Carta
d'intenti, è prevista la presenza presidente della Corte costituzionale Giorgio Lattanzi, del segretario generale Carlo Visconti, del ministro dell'Istruzione Marco Bussetti.

Il presidente Lattanzi e il ministro Bussetti, prima della fine della cerimonia, premieranno i vincitori del concorso “La Costituzione dei ragazzi”. Gli studenti visiteranno quindi il Palazzo della Consulta.

Il primo incontro “operativo” del “Viaggio in Italia: la Corte Costituzionale nelle scuole”, è previsto all'istituto superiore Carlo Urbani di Acilia-Ostia il prossimo 13 febbraio: il presidente e Lattanzi incontrerà gli studenti.

La novità dell'edizione 2019-2020 sarà la scelta da parte di ogni singolo giudice di una “parola chiave” che costituirà il filo conduttore dei temi trattati nell'incontro e una traccia di approfondimento per gli studenti e per i loro interventi durante il dibattito.

Nel primo incontro la “parola chiave” che verrà affrontata da Giorgio Lattanzi è “Diritto di
difesa”. Alla fine dell'intervento del giudice è prevista una fase di dibattito: gli studenti potranno formulare domande e confrontarsi con il giudice che sarà a loro disposizione per
chiarimenti e approfondimenti su tematiche che hanno destato maggiore interesse.


© RIPRODUZIONE RISERVATA