Famiglie e studenti

Fondo disabili, in Gazzetta Ufficiale il riparto di 75 milioni tra le Regioni

di Daniela Casciola

S
2
4Contenuto esclusivo S24


Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Dpcm 21 dicembre 2018 (GU 23 del 28 gennaio 2019) con il riparto del fondo per le spese relative all'assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali.

Si tratta complessivamente di 75 milioni assegnati alle Regioni a statuto ordinario che a loro volta li ripartiranno a Province e Città metropolitane per far fronte soprattutto alle esigenze di trasporto degli alunni con disabilità delle scuole secondarie superiori.

Le Regioni provvedono ad attribuire le risorse alle Province e alle Città metropolitane in proporzione alla presenza degli alunni disabili, limitatamente alle scuole superiori presenti in ciascuna provincia nell'anno scolastico 2017/2018 e del 20 per cento in proporzione alla spesa media storica sostenuta dalle province per l'esercizio di suddette funzioni, nel triennio 2012-2014.

Nella legge di Bilancio per il 2019 è stato autorizzato l'incremento per un importo di 25 milioni annui per il periodo 2019-2021, per l'assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni della scuola secondaria di secondo grado con disabilità fisiche o sensoriali, nonché per i servizi di supporto organizzativo per i medesimi alunni o quelli in situazione di svantaggio di competenza delle Città metropolitane e delle Province.


© RIPRODUZIONE RISERVATA