Personale della scuola

Uil: «Il blocco di 5 anni per il cambio degli insegnanti è pessima demagogia»

S
2
4Contenuto esclusivo S24

«L'obbligo, generalizzato per legge, di permanenza di cinque anni sul posto assegnato, è frutto di propaganda e demagogia, di chi la scuola non sa neanche cosa sia. Poi la propaganda si sgonfierà, come è già stato in passato, e resteranno i problemi», lo ha detto il segretario generale della Uil Scuola, Pino Turi, commentando le novitàpreviste dal Dl Semplificazioni, anticipata dal Sole24Ore Scuola lo scorso 18 gennaio (/art/scuola/2019-01-17/arriva-concorso-semplificato-i-dirigenti-scolastici-194252.php?uuid=AEoaFQHH&ch=). ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?