Personale della scuola

Migranti in classe, Italia tra i paesi Ue più attivi sul fronte integrazione

di Alessia Tripodi

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Accesso degli alunni migranti all’istruzione più ampio che in altri paesi, formazione mirata dei docenti, sostegno ai presidi. Ma anche attività per sostenere i giovani stranieri nell’apprendimento della lingua di insegnamento della materie, così come in quello della lingua madre. Sono questi i temi sui quali l’Italia risulta più impegnata (e attiva) secondo il nuovo rapporto Eurydice sull’integrazione degli studenti migranti , appena pubblicato. Lo studio, riferito all’anno scolastico 2017/2018, mette a confronto le politiche e le misure ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?