Famiglie e studenti

Usare il Web in modo consapevole: dal Miur la nuova campagna per studenti, prof e famiglie

di Al. Tr.

S
2
4Contenuto esclusivo S24

È in arrivo la nuova campagna per un “buon uso” della Rete da parte di giovani e adulti voluta dal Miur. L’iniziativa - presentata nei giorni scorsi al Job&Orienta a Verona - è partita a fine novembre e durerà un mese, durante il quale saranno pubblicati contenuti adatti a studenti, docenti e famiglie, diffusi sui social.

Tre hashtag per l’uso consapevole del Web
La campagna per conoscere, vivere e scoprire il web - spiega il Miur in una nota - sarà divisa in tre fasi, ciascuna caratterizzata da hashtag e contenuti con destinatari diversi. L'obiettivo è quello di informare genitori, docenti e ragazzi con materiali di facile fruizione e un linguaggio vicino alle loro sensibilità.
Docenti e operatori della scuola saranno i destinatari della prima fase di lancio, con hashtag #conoscereilweb, che metterà al centro il pensiero computazionale. Sui canali social di Generazioni Connesse saranno pubblicati video realizzati in collaborazione con il Consorzio Interuniversitario Nazionale italiano e contenuti ideati con Telefono Azzurro e Google.

In arrivo anche l’app
Gli studenti saranno invece coinvolti nella seconda fase, #vivereilweb, in cui si parlerà di netiquette e gestione delle amicizie in Rete. Previsto anche un decalogo per muoversi correttamente sul web. Genitori e docenti, nella terza e ultima fase, #scoprireilweb, impareranno attraverso “7 consigli utili” a riconoscere i comportamenti sospetti legati a un cattivo uso dei social. Alla fine della campagna sarà lanciata l’App di Generazioni Connesse per l'accesso a contenuti didattici e pedagogici da utilizzare a casa o in classe.


© RIPRODUZIONE RISERVATA