Personale della scuola

Destituzione dal servizio per l’insegnante che rifiuta di effettuare la visita neuropsicologica

di Andrea Alberto Moramarco

S
2
4Contenuto esclusivo S24

È legittima la destituzione dal servizio per l'insegnante che, nonostante l'invito della Commissione medica di verifica, si astenga dal sottoporsi ad una visita medica specialistica, necessaria per ottenere la valutazione di idoneità psicofisica allo svolgimento dell'attività scolastica. Tale omissione, infatti, costituisce una grave violazione dei doveri del docente, in contrasto sia con l'interesse dell'amministrazione scolastica che con quello degli studenti. Questo è quanto affermato dalla Sezione lavoro della Cassazione nella sentenza 29188, ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?