Personale della scuola

Mensa scolastica, illegittima la clausola che richiede la disponibilità di un secondo centro di cottura

di Antonio Nicodemo

S
2
4Contenuto esclusivo S24

È illegittima la clausola del bando di gara per l'affidamento del servizio di refezione scolastica che richiede l'attualità della disponibilità del secondo centro di cottura. Detta clausola è da ritenersi, infatti, incongrua e sproporzionata sia rispetto all'oggetto del servizio che alla specifica funzione cui tale elemento migliorativo è volto.Tanto è stato stabilito con la sentenza 5504/2018 del Tar Campania–Napoli. Per il Giudice amministrativo campano inoltre, non può essere condiviso il presupposto ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?