Personale della scuola

Dalla Corte Ue l’ok al calcolo che riduce l'anzianità di servizio dei precari stabilizzati

di Paola Rossi

La norma italiana che, all’atto dell’assunzione per titoli di docenti precari, prevede una presa in considerazione ridotta dei periodi di lavoro svolti ai fini del calcolo dell'anzianità di servizio, non contrasta con le norme Ue sul lavoro a tempo determinato. Così la Corte di giustizia dell'Unione europea, con la sentenza n. C-466/17, sulla lite che vedeva opposti una docente stabilizzata «per titoli» dopo ben 8 contratti successivi a tempo determinato e il ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?