Famiglie e studenti

Nasce primo programma bilingue italiano-inglese in una scuola di New York

S
2
4Contenuto esclusivo S24


Grazie al lavoro di due mamme italiane nasce il primo programma bilingue italiano-inglese in una scuola pubblica di Manhattan. Il Department of educationdella città di New York ha dato il via libera all'inizio del Dual language program e da settembre 2018 inizieranno due classi bilingue per i bambini nati nel 2014 e 2013 presso un istituto di Harlem.


Si tratta di una “magnet school”, ovvero una scuola pubblica che accetta studenti indipendentemente dal distretto scolastico di appartenenza. L'iniziativa ha anche il pieno ed attivo sostegno delle istituzioni italiane, in particolare del Consolato generale di New York e dello Iace.


«L'assessorato dell'Istruzione di New York promuove la conoscenza delle lingue straniere per mezzo di programmi bilingue nelle scuole elementari - ha raccontato Benedetta Scardovi, imolese che vive nella Grande Mela da 18 anni - Mio marito è francese e abbiamo scelto di iscrivere i nostri due figli maggiori al programma Dual language perché imparassero entrambe le lingue, mentre con me imparavano l'italiano. Siamo molto contenti della scuola francese, ma vorremmo che la nostra figlia più piccola potesse seguire un programma italiano, perché pur parlandolo in casa è sempre più faticoso mantenerlo come lingua attiva», ha continuato.


Assieme a Stefania Puxeddu, Benedetta ha iniziato a cercare famiglie residenti a New York con bimbi madrelingua nati nel 2013, 2014 e 2015, perché «per l'attivazione del programma è necessario che almeno la metà della classe sia formata da minori madrelingua italiana».

«Stiamo cercando di far conoscere il più possibile il progetto attraverso i media, il volantinaggio e il passaparola», spiegano ancora Benedetta e Stefania, precisando che esiste anche una pagina Facebook.


© RIPRODUZIONE RISERVATA