Servizi per il lavoro

Ocse, immigrati con titolo di studio superiore rispetto all’occupazione svolta: Italia al primo posto

di Giuliana Licini

S
2
4Contenuto esclusivo S24

Migliora nell'Ocse l'accesso degli immigrati al mercato del lavoro, anche se resta più difficoltoso rispetto alle popolazioni native. Inoltre, anche se hanno un'occupazione molti migranti restano in condizioni di povertà e sovra-qualificati rispetto alle mansioni svolte, in primis in Italia in entrambi i casi. Come indica il “Migration Outlook 2019” dell'Ocse, la disoccupazione degli immigrati nei 36 Paesi industrializzati, nel 2018 è calata in media all'8,7% dal 9,4% del 2017, sulla spinta ...


Quotidiano della Scuola

Scuola24 è il nuovo sistema informativo multimediale riservato a Docenti e Dirigenti scolastici, personale delle Università, Enti di Ricerca ed Istituzioni.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?