Enti e regioni

Prorogato di un anno il bonus formazione 4.0

Via libera della commissione Bilancio ad un emendamento riformulato del M5S che proroga di un anno le agevolazioni fiscali per la “formazione 4.0” per le imprese. Entro un limite massimo di spesa annuale di 300mila euro scatta un credito d'imposta del 50% per le piccole imprese e del 40% nei confronti delle medie aziende. Per le grandi imprese l'agevolazione è del 30% nel limite massimo di spese annuali di 200mila euro.

Stanziati 0,5 milioni per gli Afam
Un buona notizia dalla commissione Bilancio della Camera è arrivata anche per le Accademie e i conservatori. Ieri è arrivato anche il via libera allo stanziamento di 500 mila euro l'anno per consentire anche alle istituzioni dell'Alta formazione artistica, musicale e coreutica (Afam) di dare concreta attuazione «ai servizi e alle iniziative» in favore di studenti con disabilità.


© RIPRODUZIONE RISERVATA